Sono ancora in corso le operazioni di bonifica  e controllo  dell’incendio divampato giovedì pomeriggio nel comune di Asciano in località Podere Fossaccio. In tutto sono bruciati circa 150 ettari di terreno, 30 di bosco e 120 di vegetazione.

Sul posto, dopo l’incendio, si sono portati un direttore operazioni del sistema regionale Aib che ha organizzato la bonifica e tenuto sotto controllo il perimetro insieme a 2 squadre di volontari.

Le fiamme sono state nel giro di una giornata grazie all’arrivo di 4 elicotteri regionali e 40 squadre del volontariato dell’Anticendio boschivo e operai della Unione comuni Valdimerse.

Si ricorda che in questo periodo vige il divieto di abbruciamento di residui vegetali su tutto il territorio regionale.

(Fonte Toscana Notizie-Regione Toscana)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.