Chi ha intenzione di realizzare lavori d’innovazione tecnologica, ottimizzazione energetica, riqualificazione funzionale e adeguamento normativo della propria abitazione e intende valutare la possibilità di usufruire di quanto previsto nel Decreto Legge n° 34 del 19/05/2020 denominato

Decreto Rilancio”, in particolare a lavori di efficientamento energetico “SUPERBONUS” che consente di detrarre il 110% delle spese che saranno sostenute dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2021 con possibilità di cessione del credito; e le agevolazioni previste per l’adeguamento sismico “SISMABONUS” e comunque ogni altra agevolazione prevista per le ristrutturazioni può rivolgersi alla

CVC ha in proprio tutti i requisiti per la realizzazione, la costruzione, il recupero e il restauro d’immobili civili;

Oggi, avvalendosi di collaborazioni tecniche specializzate e di prestazioni professionali adeguate, inserito in una “rete” di soggetti che hanno le capacità finanziarie per gestire in modo lineare e trasparente lo sconto del corrispettivo derivante dai lavori effettuati con l’acquisizione del credito d’imposta generato, come descritto nella normativa, si ritiene in grado di poter realizzare interventi di efficientamento energetico e adeguamento sismico di un edificio, dalla diagnosi fino alla completa realizzazione, collaudo e cessione del credito generato dall'opera;

 

CVC è pronto ad assumere incarichi esplorativi per valutare la fattibilità tecnica, l’individuazione di una soluzione che consenta l'aumento delle due classi energetiche per l'intero edificio e gli adeguamenti sismici della struttura;

Le condizioni di fattibilità economica, in altre parole un costo massimo dell’intervento per il Committente che non superi il 100% dell’importo dei lavori.

 

Nella proposta potranno essere comprese, in forma distinta e separata, anche opere necessarie o richieste non rientranti nel 110% (SUPERBONUS) e di cui sarà valutata la possibilità di accesso ad altre agevolazioni.

 

Solo al termine di questo studio, e con l'avverarsi delle condizioni tecniche ed economiche si procederà al CONTRATTO per l’espletamento di tutte le pratiche edilizie per l’apertura del cantiere, la realizzazione dei lavori e per la cessione del credito. Altrimenti l’incarico si risolverà senza costi.

Per informazioni scrivere a: tecnica@coopvaldorcia.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.