Alla Fiera del Levante di Bari, nell’ambito del SAIE, la fiera internazionale dell’edilizia, si è tenuta tra il 7 e il 9 ottobre la terza edizione del Cassa Edile Awards.

L’iniziativa aveva la finalità di mettere in risalto e premiare i valori positivi del sistema bilaterale delle costruzioni attraverso i suoi protagonisti: i lavoratori, le imprese e i consulenti del lavoro.

Nell’ambito della manifestazione di Bari sono state premiate a livello nazionale le imprese, i consulenti e i lavoratori selezionati dalle Casse Edili/Edilcasse partecipanti che hanno mostrato un comportamento virtuoso nell’interazione con il sistema bilaterale.

I premi assegnati sono stati i seguenti: Sprint (rapidità nella conclusione delle commesse), Top Player (maggior numero di ore lavorate), Fairplay (correttezza dell’impresa). Seguono i premi alle categorie professionali.

Durante la manifestazione sono stati i primi in classifica per ogni categoria, di imprese e consulenti e lavoratori. Inoltre, tutte le imprese e i consulenti segnalati dalle Casse Edili hanno ricevuto una “menzione d’onore”, vale a dire un’attestazione di partecipazione alla selezione finale, comunicata per email e disponibile per la consultazione sul sito www.cassaedileawards.it Questa attestazione sarà “spendibile” da tutti i partecipanti; è una sorta di “bollino di qualità” che potrebbe essere utilizzato nella strategia di comunicazione delle imprese quale fattore distintivo rispetto alla concorrenza.

Questo bollino di qualità (raffigurato nella foto), in considerazione dell’ottimo piazzamento conseguito a livello nazionale nella categoria Fair Play che si basava sul parametro dell’impresa regolare che denuncia da più mesi senza sospensioni, è stato attribuito alla nostra Cooperativa Valdorcia Costruzioni che potrà farne uso in ogni sua manifestazione pubblica.

“Siamo e restiamo quei lavoratori che abbiamo sempre voluto essere e seguiamo quegli insegnamenti che ci sono stati tramandati – ha affermato Giacomo Pistoi, presidente della Coop Valdorcia -. Ricevere un riconoscimento così ambito, è un motivo di vanto, tanto più che da anni abbiamo massima attenzione per qualità e correttezza, tanto che basiamo sulle certificazioni dei cantieri rilasciate dalla nostra clientela ogni nuova implementazione. E’ un premio che riguarda tutti noi e che la Cooperativa ha meritato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.